Disneyland paris disabili accessibile per tutti

Disneyland Paris per tutti

Disneyland paris disabili accessibile per tutti

Disneyland Paris per tutti

Vi siete mai chiesti se sareste ancora potuti salire sulle giostre?

Io ero ossessionata da questa domanda.

Cresciuta con i miei genitori che mi accompagnavano a Gardaland, mi continuavo a chiedere se io avrei ancora potuto accompagnare i miei figli a fare le giostre insieme.

Ormai alcuni di voi avranno già capito come sono: quando mi metto in testa una cosa, presto o tardi, la faccio!

Infatti è stato così.

Mia sorella ha fatto la cresima l’anno scorso ed io ho pensato che non ci fosse regalo più bello di fare un viaggio insieme a Disneyland Paris.

Nonostante dalle indagini sul sito e telefoniche Disneyland Paris sembrasse uno dei parchi divertimenti con più attenzioni e accortezze per i disabili, ero comunque preoccupata e avevo un po’ paura. È successo più volte che “sulla carta” un luogo fosse accessibile e i servizi fruibili, ma alla fine non fosse assolutamente così.

Ma, signori e signore, Disneyland non vuole rovinare i sogni e i desideri di nessuno. Quindi posso dirvi che è tutto vero: sì, si può fare!

Entreremo più avanti nel dettaglio di cosa, come e in che modo si possono fare le giostre.

Disneyland paris disabili

Il parco divertimenti più bello d’Europa

È semplicemente magia pura, a qualsiasi età… se non amate le giostre, amerete comunque l’atmosfera di incanto che troverete all’interno di tutto il parco.

Immancabili i negozietti che vendono i classici ma imperdibili gadget come le orecchie di Topolino e Minnie, i palloncini con le facce e le forme dei personaggi Disney, i costumi che troverete lungo la via principale che casualmente vi staranno benissimo.

Insomma, tutto rende questo luogo il “Paese dei Balocchi”.

E per i nerd della Marvel, tranquilli ce n’è anche per voi. Il parco offre, oltre ad attrazioni a tema, la possibilità di bere una granita blu dentro il Guanto dell’Infinito, che potrete portarvi a casa.

Ah dimenticavo… i parchi in realtà sono due: Disneyland Paris e Walt Disney Studios.

Disneyland Paris costi e offerte – Prezzi per disabili

Per una volta delle agevolazioni come si deve!

Sconto del 10% sul vostro biglietto e un biglietto GRATIS per un accompagnatore!!

ATTENZIONE: per ottenere questi sconti però, sarà necessario presentare la corretta documentazione e i biglietti possono solo essere presi nella biglietteria di Disneyland Paris, non online!!!

Ecco la lista dettagliata:

  • Tagliandino disabili (per capirci quello BLU del parcheggio)
  • Certificato di disabilità non più vecchio di 3 mesi, con data, timbro e firma del medico. Il certificato dovrà essere in originale e in lingua inglese o francese.

Personalmente vi consiglio di richiederlo al vostro medico curante e chiedere di riportare la percentuale di disabilità, se permanente o temporanea, e se avete necessità di aiuto negli spostamenti. Quest’ultimo elemento è molto importante e necessario affinché possiate richiedere il biglietto gratuito per un accompagnatore.

Mi raccomando! Fate attenzioni a questi dettagli perché potreste rischiare di non avere accesso agli sconti!

Sentitevi liberi di contattarmi QUI per informazioni o domande!

Saltare la fila a Disneyland Paris 

Adesso la notizia migliore: potrete saltare la fila!

Non si tratta della cassa prioritaria del supermercato. Qui basterà farvi vedere e si apriranno, come per incanto, degli accessi dedicati e vi ritroverete ad essere capifila. Per i più impavidi, potrete fare come noi e vantarvi di aver fatto tre volte di fila le montagne russe degli Aerosmith. E quando dico di fila intendo davvero senza pause né interruzioni.

Scendiamo nei dettagli: il pass per superare le code si chiama PRIORITY CARD e dovete richiederlo appositamente; la cassa dove chiederlo si trova accanto a quella per pagare!

Il Pass è valido per tutta la famiglia ed è valido per un massimo di 5 persone, disabile compreso!

Non ha nessun costo aggiuntivo ed è assolutamente da fare.

Per mia sorella è stata un vanto poter dire di aver fatto tantissime giostre.

Le attrazioni – Come si sale sulle giostre?

Desidero essere chiara: nessuna giostra è attrezzata per salire in carrozzina!

Il personale del parco vi lascia liberi di salire su quasi tutte le giostre, l’importante è che ci sia qualcuno che vi aiuti a mettervi seduti o che possiate farlo in autonomia. In nessun caso sono autorizzati ad aiutarvi fisicamente. Per loro l’importante è che riusciate a salire sulle giostre, in qualche modo, però non si prenderanno la responsabilità di aiutarvi nel farlo.

Vedrete infatti nelle foto delle cartine dove e come sono indicate le giostre che sono presenti nel parco. Si potrà capire tramite una legenda quali “livelli” di deambulazione e autonomia occorrono. Ad esempio quando viene mostrato una persona in carrozzina che si mette in piedi, sta ad indicare che dovete essere in grado di farvi prendere in braccio o fare il passaggio voi stessi per mettervi sulle giostre.

Una volta saliti “a bordo” la carrozzina verrà custodita dal personale del parco negli spazi di salita e discesa delle giostre; sono molto attenti e quindi affidabili, io non ho riscontrato nessun tipo di problema.

Per essere precisi e corretti ci sono  solo due giostre che sono vietate e quindi non si possono fare in caso di disabilità: ”Peter Pan’s Flight” e “Crush’s Coaster” le montagne russe di “Alla ricerca di Nemo”. Purtroppo in queste giostre non sarebbe possibile raggiungere le uscite di emergenza o abbandonare in sicurezza le “cabine” e quindi sono vietate.

Nel caso gli altri componenti del vostro gruppo vogliano comunque fare queste giostre, si possono prenotare e presentarsi all’orario indicato, così da evitare lunghe ed inutili attese!

giulia e famiglia disneyland paris giostra giro della morte

L’esperienza di chi le ha provate tutte!

Ricordate che sono paraplegica, quindi vi racconto cosa è accaduto quando ho riappoggiato i piedi sopra le montagne russe!!

Allora, cosa importantissima: le cinture e le imbragature funzionano!

Tengono benissimo e ti avvolgono molto molto bene, anche le gambe sono stabili! Non ho avuto paura… o per lo meno, non più del solito!

L’unica cosa che vi posso dire è che avrete la sensazione di “non essere con i piedi per terra”, ma davvero davvero! Nel senso che chi ha le gambe che funzionano ha un peso diverso e riesce, anche a testa in giù nel giro della morte, a puntarle sul pavimento; invece nel mio caso, beh… ecco le nostre gambe saliranno da terra!

Però riuscirete in ogni caso a tenere la mano a vostro figlio/a quando vi chiederà di farlo!

Cosa occorre davvero?

Scarpe ben allacciate, corde vocali funzionanti e capelli al vento!

Disneyland paris disabili

L’esperienza di chi le ha provate tutte!

Ricordate che sono paraplegica, quindi vi racconto cosa è accaduto quando ho riappoggiato i piedi sopra le montagne russe!!

Allora, cosa importantissima: le cinture e le imbragature funzionano!

Tengono benissimo e ti avvolgono molto molto bene, anche le gambe sono stabili! Non ho avuto paura… o per lo meno, non più del solito!

L’unica cosa che vi posso dire è che avrete la sensazione di “non essere con i piedi per terra”, ma davvero davvero! Nel senso che chi ha le gambe che funzionano ha un peso diverso e riesce, anche a testa in giù nel giro della morte, a puntarle sul pavimento; invece nel mio caso, beh… ecco le nostre gambe saliranno da terra!

Però riuscirete in ogni caso a tenere la mano a vostro figlio/a quando vi chiederà di farlo!

Cosa occorre davvero?

Scarpe ben allacciate, corde vocali funzionanti e capelli al vento!

Disneyland paris disabili

I bagni e i ristoranti

I bagni sono sparsi per tutto il parco.

Anche nei ristoranti è possibile saltare la coda, ma non hanno tutti i bagni all’interno, quindi sarà necessario controllare prima.

Clicca QUI per vedere le mappe dei parchi

I fuochi d’artificio e la sfilata dei carri

Qualcosa di magico! Semplicemente magico!

All’inizio eravamo combattuti se smettere di fare le giostre per vedere la sfilata dei carri, oppure continuare fino allo sfinimento. Vista tutta la gente che si stava radunando per vedere lo spettacolo ci siamo convinti e vi posso garantire che abbiamo fatto benissimo!

Sia la sfilata dei carri con tutti i personaggi Disney sia i fuochi d’artificio la sera sono davvero meravigliosi. Per i bambini è davvero un sogno che si avvera poter vedere i loro eroi ed eroine camminare davanti a loro e magari battere anche il cinque! Devo ammettere che è stato bellissimo anche per me…

La notizia utile è che ci sono dei posti riservati ai disabili davanti, delimitati con delle sbarre, ma qui c’è una pecca… può andare un solo accompagnatore, noi eravamo in quattro e quindi ci siamo dovuti dividere!

Controllate quindi gli orari degli spettacoli per essere sicuri di non perderveli!

Per chi non volesse fare tutte e due i parchi?!

Ok, ammetto che io ho decretato un vincitore.

Rimane imbattuto Disneyland Paris, quello classico.

I motivi?

Il personale è davvero felice e sorride sempre, sono molto più gentili e riescono realmente a creare un’atmosfera di felicità smisurata.

Mentre nell’altro parco le giostre sono comunque bellissime, ma non vi è la stessa magia che il signor Walt Disney ha tramandato di generazione in generazione.

Disneyland paris per disabili

Per chi non volesse fare tutte e due i parchi?!

Ok, ammetto che io ho decretato un vincitore.

Rimane imbattuto Disneyland Paris, quello classico.

I motivi?

Il personale è davvero felice e sorride sempre, sono molto più gentili e riescono realmente a creare un’atmosfera di felicità smisurata.

Mentre nell’altro parco le giostre sono comunque bellissime, ma non vi è la stessa magia che il signor Walt Disney ha tramandato di generazione in generazione.

Disneyland paris per disabili

Disneyland Paris: Consigli

Qui sotto potrete trovare link utili per mappe, cartine e documenti utili per la preparazione della vostra visita.

Vi consiglio di darci un’occhiata.

Come al solito vi metto anche il LINK dell’hotel dove abbiamo alloggiato noi. Dista circa 20 minuti dal parco ed ha un costo molto più accessibile rispetto agli hotel all’interno del parco.

Potete contattarmi QUI per qualsiasi informazione o domanda riguardo la mia esperienza a Disneyland Paris o nel caso vi servisse una mano a organizzare la vostra visita.

Vi piacciono i miei post? Condividete su tutti i social!

Vi piacciono i miei post? Condividete su tutti i social!

By |2019-01-25T12:02:31+00:00Gennaio 20th, 2019|Tips, Viaggi|Commenti disabilitati su Disneyland Paris per tutti

About the Author: